Associazione Ponti non Muri

Associazione Ponti non Muri

non profit

“Ponti Non Muri” sostiene la squadra di atletica leggera di Gerico Shabab Ariha, l’unica mista di tutta la Palestina, attraverso il progetto “Lo sport: un ponte con la Palestina”.

Lo sport unisce, crea profondi legami di amicizia in virtù di un senso di partecipazione, inclusione e cittadinanza. Unisce non soltanto gli individui ma intere comunità. Dai campi per i rifugiati alle zone di guerra, alle periferie violente delle città. Lo sport può migliorare la vita quotidiana delle persone più bisognose assumendo anche una valenza fortemente sociale poiché contribuisce ad una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva.

Attraverso questo progetto è possibile sostenere la gioventù palestinese, dandogli speranza in un futuro migliore, futuro che loro stessi possono costruire nonostante le difficoltà di una vita sotto occupazione militare che dura da oltre 70 anni, con privazioni, rischi e sacrifici continui.

Aiutare questi ragazzi ad uscire dal muro di indifferenza e rassegnazione che li circonda significa dare alla gioventù palestinese una speranza di crescita sana e di sostegno reciproco che solo lo sport può dare.

Segui le attività di Ponti non Muri su Facebook

Tanti modi per sostenere Associazione Ponti non Muri

A te che lotti sempre contro il muro

"A te che lotti sempre contro il muro" dice Rino Gaetano... Leggi tutto

Acquista

Altri prodotti:

Ponti non muri_logo

I Ragazzi di Gerico non hanno una pista su cui allenarsi,... Leggi tutto

Acquista

Altri prodotti:

A Winner

I Ragazzi di Gerico non hanno una pista su cui allenarsi,... Leggi tutto

Acquista

Altri prodotti:

A winner 2

I Ragazzi di Gerico non hanno una pista su cui allenarsi,... Leggi tutto

Acquista

Altri prodotti:

Lo Sport, un Ponte per la Palestina

I Ragazzi di Gerico non hanno una pista su cui allenarsi,... Leggi tutto

Acquista

Altri prodotti: