ExpoLeaks

ExpoLeaks

non profit

Il centro di giornalismo di inchiesta IRPI (Investigative Reporting Project Italy) ha lanciato a giugno dello scorso anno ExpoLeaks, la prima piattaforma web indipendente di whistleblowing dedicata a Expo 2015.  

Expo 2015 è uno dei più grandi eventi mai organizzati in Italia e un’occasione per presentare il Paese come luogo di cultura e innovazione. Ma fin da subito si è trasformata nell’ennesimo vortice di scandali costringendo circa un anno fa il primo ministro Renzi a istituire una task-force anti-corruzione. Per questi motivi è stata creata anche ExpoLeaks, una piattaforma online che combina il giornalismo alla tecnologia informatica a difesa della trasparenza

In questi mesi, il team di ExpoLeaks ha pubblicato tre inchieste e nove articoli sull'organizzazione dell'esposizione universale a Milano. Due sono scaturite dalle segnalazioni arrivate tramite la piattaforma.  

Il progetto è stato possibile grazie alla tecnologia messa a punto dal Centro Hermes per la trasparenza e i diritti umani digitali e alla partnership con Wired Italia. Per coprire le spese dell'iniziativa è stata subito creata una campagna di crowdfunding ancora attiva.

Per dare più visibilità alla piattaforma in vista dell'imminente inizio di Expo 2015 lanciamo questa linea di magliette. Se ne acquisti una, indossala e inviaci un tuo selfie a info@expoleaks.it o postalo sui social network usando l'hashtag #ExpoLeaks.

Tanti modi per sostenere ExpoLeaks

EXPOLEAKS, GIORNALISMO E TECNOLOGIA PER UN'EXPO PIÙ TRASPARENTE

ExpoLeaks è una piattaforma creata ad hoc per consentire a ... Leggi tutto

Acquista

Altri prodotti:

ExpoLeaks, per un'Expo meno corrotta e più trasparente

ExpoLeaks è una piattaforma creata ad hoc per consentire a ... Leggi tutto

Acquista

Altri prodotti: