La Malafemmina Project

La Malafemmina Project

La Malafemmina è una piattaforma irriverente, un portale di comunicazione, condivisione e discussione. Un progetto che nasce dall’idea di una donna arrabbiata, smaliziata e senza peli sulla lingua. Una donna che vive la sua sindrome premestruale senza tabù, e che ha deciso di mettere da parte le buone maniere e rimboccarsi le maniche e per portare l’Italia degli anni ‘50 al passo con i tempi.

La Malafemmina nasce e si basa su un principio molto semplice: che tutti gli individui, sia donne che uomini, abbiano accesso agli stessi diritti e alle stesse opportunità, che possano scegliere liberamente il proprio modo di vivere, a prescindere dal proprio genere. O per dirla in parole povere, a prescindere dai propri organi genitali.

Con questa piattaforma vogliamo rompere il silenzio, affrontare le paure, sfidare i tabù, riconoscere i pregiudizi e portarli allo scoperto, smontarli e trasformarli in valori nuovi. Vogliamo esplorare il significato del femminismo e gli impatti positivi che può avere sulla nostra società.  Vogliamo interrogarci su tutta quella serie di comportamenti, dinamiche e atteggiamenti che reputavamo normali e di cui spesso ne ignoriamo perfino l’esistenza.

La Malafemmina è una piattaforma aperta a tutti, a cui tutti possono partecipare, condividendo storie e pensieri.  È un punto di ritrovo per chi ha voglia di sfidare ciò che un'impostazione sociale troppo spesso patriarcale ci impone. Intendiamo mettere in discussione il sistema basato sui ruoli e guardare oltre le caratteristiche di genere. Questo è lo spazio per coloro che vogliono intraprendere un viaggio, a volte divertente, a volte doloroso, di riscoperta di se stessi.

Seguici su Facebook.

Tanti modi per sostenere La Malafemmina Project

Love jokes, hate sexism

Quasi una donna su tre in Italia è stata vittima di una... Leggi tutto

Acquista

Altri prodotti:

Amo gli scherzi, odio il sessismo

Quasi una donna su tre in Italia è stata vittima di una... Leggi tutto

Acquista

Altri prodotti:

#IoNonRido

Quasi una donna su tre in Italia è stata vittima di una... Leggi tutto

Acquista

Altri prodotti: